default logo


I porti salentini scelgono i vini di Claudio Quarta

I PORTI SALENTINI SCELGONO I VINI CLAUDIO QUARTA
COME SIMBOLO DELLACCOGLIENZA PUGLIESE

Negli attrac­chi di Santa Maria di Leuca, Brin­disi e San Foca
i turi­sti saranno accolti per tutta l’estate con un calice di vino freddo

I porti di Santa Maria di Leuca, Brin­disi e San Foca acco­glie­ranno i turi­sti via mare con un buon bic­chiere di vino freddo. Per tutta l’estate, infatti, i turi­sti che attrac­che­ranno nei tre Marina salen­tini rice­ve­ranno il ben­ve­nuto sim­bo­lico della Puglia, con uno dei pro­dotti pugliesi ormai più cono­sciuti al mondo, il vino appunto. Per il pro­getto che por­terà i ter­roir dell’entroterra diret­ta­mente sulla costa e in barca sono stati scelti i vini delle can­tine Clau­dio Quarta Vigna­iolo.

Dalla cam­pa­gna al mare, dai viti­gni dell’entroterra alle nostre acque blu – com­menta Car­mine Sanna diret­tore dei tre porti — non c’è modo migliore per dare il ben­ve­nuto ai turi­sti che sce­glie­ranno la Puglia e il Salento come meta delle pro­prie vacanze o come sosta risto­ra­trice. Sim­bolo della Puglia labo­riosa, della sto­ria e della cul­tura delle nostre comu­nità, il vino tra­smette subito quel sen­ti­mento di con­di­vi­sione, che nelle nostre strut­ture cer­chiamo di comu­ni­care. Con Ales­san­dra e Clau­dio Quarta è stato facile entrare in sin­to­nia per dare vita a que­sto pro­getto, per il loro modo inno­va­tivo di inter­pre­tare una tra­di­zione millenaria”.

E’ un’iniziativa che abbiamo for­te­mente voluto – pro­se­gue Clau­dio Quarta – per valo­riz­zare uno degli ele­menti iden­ti­tari della nostra cul­tura, dei nostri ter­ri­tori, della nostra sto­ria, che ci carat­te­rizza in tutto il mondo. Per noi, vigna­ioli “nomadi” con tre can­tine sparse in un Sud mera­vi­glioso e così diverso, dal Salento del Negroa­maro dove c’è la nostra pic­cola can­tina Moros, all’alto Salento del Pri­mi­tivo delle nostre Tenute Eméra, all’Irpinia dei nobili bian­chi e rossi, Greco di Tufo e Aglia­nico, con can­tina San­paolo, ci è sem­brato natu­rale met­terci in viag­gio verso il mare, approdo di curio­sità e cono­scenza che tutti abbiamo il dovere di appa­gare con ciò che sap­piamo fare meglio. Noi lo fac­ciamo con i nostri vini”.

Nei tre porti si sus­se­gui­ranno durante l’estate degu­sta­zioni e serate a tema con i vini: Jaca­rando Blanc de Blancs, Jaca­rando Rosè, Falan­ghina, Greco di Tufo Clau­dio Quarta, Fiano di Avel­lino, Sua­ve­mente, Amure, Anima di Char­don­nay, Rose, Qu.Ale, Anima di Negroa­maro, Antico Sigillo e Sudel­Sud.

Scon­ti­stica dedi­cata ai dipor­ti­sti delle tre strut­ture. Per infor­ma­zioni: claudioquarta.it

Il video: https://www.youtube.com/watch?v=TqoZsonEig4&feature=youtu.be

Claudio Quarta vignaiolo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetterai il loro uso Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetterai il loro uso

Chiudi